Cerca
  • GRUPPO SINERGIA

Risparmiare sulla bolletta del gas: come fare

Aggiornato il: ago 31

Capire come risparmiare sul gas è il primo passo per ridurre le spese che erodono il budget familiare ed evitare salassi inaspettati.

Per poter ottenere un risparmio energetico significativo sono 3 le aree su cui puoi intervenire:

  • iniziare a gestire meglio il riscaldamento;

  • ridurre il consumo di gas in cucina;

  • rivedere le tue tariffe del gas.

Ecco 7 consigli utili, che puoi mettere in pratica da subito, per risparmiare sulle bollette e dimenticare l’ansia che attanaglia le tue giornate. E, nel tuo piccolo, puoi contribuire anche a preservare l’ambiente.

#1 Fai la manutenzione di caldaia e termosifoni

Controllo e manutenzione periodica della caldaia sono alla base del risparmio in bolletta. Se l’impianto di riscaldamento funziona male, gli sprechi aumentano. Lo stesso vale per i termosifoni: la formazione di bolle d’aria ne riduce l’efficienza, ecco perché è necessario sfiatarli durante l’estate, prima dell’accensione del riscaldamento.

Inoltre, d’inverno può sembrare una buona idea mettere strofinacci o capi d’abbigliamento ancora umidi sopra ai caloriferi. Oppure, c’è chi è solito mettergli davanti lo stendino ricolmo d’abiti. L’idea che i vestiti si asciughino più in fretta è giusta, ma a quale prezzo?

L’ambiente si riempie di umidità, non scaldi bene la stanza e addio al benessere abitativo. Se puoi, evita di mettere qualsiasi cosa sopra ai caloriferi. Invece, procurati dei pannelli isolanti e termoriflettenti da apporre tra il calorifero e il muro. Grazie alle loro proprietà, puoi aumentare il rendimento del calore emanato dal tuo impianto di riscaldamento, senza doverlo alzare troppo e consumare di più.

#2 Controlla le temperature

Controllare le temperature è uno dei consigli più semplici ed efficaci per risparmiare sulla bolletta del gas. Ma è anche il più difficile da mettere in pratica. Sono talmente tante le situazioni da gestire e controllare che è un attimo dimenticarsene. L’uso di un termostato Wi-Fi può essere una soluzione intelligente. È pensato per regolare e monitorare il riscaldamento domestico. Imposti le tue preferenze per il comfort che desideri e puoi controllarlo anche da remoto.

Dopo aver regolato la caldaia, cerca di ricordare che in casa la temperatura ideale è tra i 18 e 20 gradi. Un solo grado in più vale il 6% dei consumi di gas in bolletta. Se sei una persona freddolosa, meglio indossare un maglione più pesante invece di alzare eccessivamente la temperatura in casa. Inoltre, è più funzionale tenere la temperatura al minimo, facendo lavorare l’impianto in maniera costante, invece di accendere e spegnere il termostato di continuo.

Inoltre, se sei in procinto di cambiare caldaia, cogli l’occasione per installarne una a condensazione: lavora meglio a basse temperature e anche il risparmio in bolletta sarà più evidente, fino al 30%.

Vuoi conoscere le nuove tecnologie per rendere la tua casa più efficiente e ridurre i consumi di luce e gas? Ecco alcune soluzioni che, fino a pochi anni fa, sembravano impossibili: Smart Home – la casa intelligente in 5 mosse.

#3 Usa le valvole termostatiche

Esiste una soluzione per garantirti la gestione della temperatura in ogni singola stanza: usa le valvole termostatiche su ciascun termosifone. Sarai in grado di regolare il gas da utilizzare per l’acqua calda in entrata nel calorifero. In questo modo eviti calore eccessivo in situazioni non necessarie, come quando non sei in casa, durante le ore notturne o in stanze poco utilizzate.

Le valvole termostatiche sono un ottimo metodo per gestire i consumi del tuo riscaldamento e risparmiare sulla bolletta del gas.

#4 Elimina gli spifferi

Qual è lo stato di salute dei tuoi infissi? Sono vecchi e non sono più in buono stato? Allora, gli spifferi ti faranno compagnia per tutto l’inverno e incideranno sulle tue bollette. Se possibile, fai installare dei nuovi infissi, magari in PVC con doppi vetri. È un investimento importante, ma puoi usufruire delle detrazioni fiscali per l’acquisto e posa in opera di finestre e iniziare a risparmiare subito sulla bolletta del gas.

Non solo, un buon isolamento è funzionale anche durante il periodo estivo per mantenere la tua abitazione più fresca e spendere meno per la climatizzazione.

Devi scegliere il climatizzatore e non sai quale opzione sia più conveniente per risparmiare sui consumi di energia elettrica? In questo articolo trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno per fare la scelta giusta: Come scegliere il condizionatore ideale per la tua casa.

#5 Installa dei riduttori di flusso

Se ancora ti stai chiedendo come risparmiare sul gas, ecco un altro consiglio spesso sottovalutato, che comporta un investimento minimo: installa dei riduttori di flusso per l’acqua calda.

Nonostante l’attenzione sia sempre alta, capita di stare qualche minuto di troppo sotto la doccia, o di usare l’acqua calda per lavarsi i denti, troppo sensibili al freddo. Se poi ci sono dei piccoli per casa, il rischio di sprecare l’acqua calda è ancora più alto. I riduttori di flusso ti aiutano a gestire il consumo e a ridurre gli sprechi.

#6 Come risparmiare sul gas in cucina: ecco qualche idea

Risparmiare gas in cucina è possibile. Sia che tu passi molte ore tra i fornelli o cucini pochi pasti di sfuggita, ecco qualche semplice accorgimento per ridurre il consumo di gas:

  • investi in una buona batteria di pentole da cucina, con una base che permetta la distribuzione uniforme del calore;

  • usa i coperchi per dimezzare i tempi di cottura e ridurre l’utilizzo di gas;

  • prova il metodo di cottura al vapore, mangi più sano e riduci i consumi anche del 10%;

  • scegli la cottura con piastra a induzione.

Puoi cucinare in modo più sano e risparmiare sul gas. Due benefici, spesso ignorati, che possono invece fare la differenza per il tuo benessere e per le tue tasche.


#7 Come risparmiare sul gas: scegli la tariffa giusta per le tue abitudini di consumo

Hai letto attentamente la tua bolletta? Come sono i tuoi consumi? Quali sono le tue necessità, oggi? Se sono passati un po’ di anni dall’ultima volta che hai preso in mano il tuo contratto, è arrivato il momento di riprenderlo in considerazione.

Con la liberalizzazione del mercato dell’energia puoi usufruire di prezzi più competitivi. Leggi la tua bolletta: rispecchia ancora le tue abitudini di consumo? Forse la famiglia si è allargata. Oppure, ora lavori da casa e i consumi durante alcune fasce orarie sono aumentati. Fai sempre un check-up periodico per capire se le tariffe che hai sottoscritto rispecchiano ancora le tue necessità.

Ma, oltre a considerare le tariffe, ricordati di valutare anche altri aspetti quando devi scegliere un nuovo fornitore. Per esempio, poter contare su un servizio clienti competente, capace di suggerirti le soluzioni migliori, e sempre pronto a risolvere con tempestività i tuoi dubbi. Ora non ci pensi, perché le tariffe assorbono la tua attenzione, ma a lungo andare l’esperienza con il tuo fornitore avrà un peso enorme.

Ora sai come risparmiare sul gas. Come hai visto, non è poi così difficile. Basta fare piccoli passi e seguire i consigli che abbiamo condiviso, per risparmiare nel tempo. Questo tuttavia potrebbe non bastarti.

Allora, valuta con attenzione le tue abitudini di consumo e sottoscrivi un contratto gas con le migliori tariffe sul mercato. Il servizio clienti di Gruppo Sinergia è a tua disposizione per suggerirti la soluzione perfetta per le tue necessità.

Siamo al tuo fianco ogni giorno con competenza e disponibilità, perché desideriamo che tu possa vivere la casa esattamente come desideri, con il minore impatto sul tuo budget familiare.

Contattaci senza impegno, oppure scopri le nostre migliori offerte luce e gas per la casa. Le abbiamo pensate per te, che non vuoi rinunciare alle tue buone abitudini.

#organizzazione #abitudini #lavoro

8 visualizzazioni
 

089.2867677

351.1046082

Sede Legale: Via G. D'Annunzio, 13 - 74012 Crispiano (TA)

  • Facebook
  • Instagram
  • LinkedIn

©2020 di Gruppo Sinergia

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now